TOP

“Cavolfiore gratinato”

Vi ricordate il cavolfiore “gigante” che ho raccolto nell’orto la scorsa settimana? Ecco come lo ho utilizzato: una parte la ho mangiata semplicemente lessata con un filo di olio, qualche fiocco lo ho messo nel passato di verdura, con il restante ho preparato un contorno della festa, goloso, ma semplice da preparare: cavolfiore gratinato.

Dei fiocchi di cavolfiore gratinati, della besciamella e un po’ di parmigiano e il gioco e fatto: in mezz’ora otterrete una vera e propria delizia per il palato.

Cavolfiore gratinato

INGREDIENTI

  • 500 g di cavolfiore
  • 400 g di besciamella (trovi la ricetta qui)
  • 50 g di parmigiano o di grana
  • sale e olio q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite il cavolfiore e dividetelo in ciuffi. Fatelo sbollentare per una decina di minuti in acqua salata.

Scolatelo e fatelo raffreddare un qualche minuto.

In una pirofila mettete un filo di olio e il cavolfiore. Ricoprite il tutto con la besciamella

e una spolverata di parmigiano (o grana).

Infornate a 180° e fate cuore per mezzora a 150°

Servite ancora caldo.

Buon appetito!

 

Potrebbe interessarti: Come preparare la besciamella? 

 

 

  

«
»

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: