TOP

“Cucinare le stagioni: un nuovo progetto”

Mi sono ritrovata con un po’ di tempo libero e riguardando il vecchio blog “Dui purun bagnà nt l’oli“, ho fatto alcune riflessioni e considerazioni su come poter migliorare questo spazio ricco di argomenti diversi tra di loro. Forse era il caso di fare un po’ di ordine! Ed è così che sono arrivata a “cucinare le stagioni“.

Innanzitutto mi sono chiesta quale fosse il mio obiettivo primario. La cucina? La sostenibilità? Il Territorio? Visto che alla fine avrei voluto parlare di tutti è tre quasi in egual misura bisognava trovare un obiettivo comune che li comprendesse tutti e tre.

Ho già parlato dell’importanza del consumare prodotti locali e di stagione è giunto il momento di metterlo in pratica! Non che prima non lo facessi… sono nata in una famiglia contadina e ho sempre vissuto in campagna nel cuore del Piemonte tra le colline del Monferrato e il Pianalto di Poirino ed ho avuto la possibilità di toccare con mano quello che la natura ci offre nel corso dell’anno.

Il blog aveva un altro problema: il titolo. Per quanto “Dui purun bagnà nt l’oli” possa essere suggestivo ed evocativo della mia “piemontesità”, poche persone avrebbero capito il significato e ancora di meno sarebbero riuscite a pronunciarlo, quindi serviva un nuovo titolo. Ed ecco l’illuminazione:

cucinare le stagionicucinare le stagioni” !

 

In questo modo potrò parlarvi di tutto quello che più mi appassiona: la cucina, la natura, la mia terra. Ricette tradizionali, ma anche rivisitate e veloci con tutto quello che la natura produce durante tutto l’anno nel momento in cui lo produce.

Ricette a km0 con quello che la natura offre qui e ora!

involtini di asparagiPrima di salturvi vi lascio con i miei involtini di asparagi (gli ultimi purtoppo… sigh!!) che ho preparato per cena. La ricetta è molto semplice basta avvolgere gli asparagi nella pasta sfoglia. Eventualmente si possono aggiungere agli asparagi prosciutto e formaggio e poi infornare a 180° per 20 minuti. Un’ottima idea per un antipasto veloce!!

A presto con altre ricette!!

Seguimi anche su  Facebook!

»

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: