TOP
insalata di cardi

“Insalata di cardo e peperoni in agrodolce”

20' Molto facile

Buongiorno amici!

Finite le feste ormai da un po’ di tempo è ora di mettersi seriamente a dieta. Per iniziare con i miei buoni propositi ho deciso di preparare questa insalata di cardo e peperoni in agrodolce.

Grazie ad un idea della Milanese, ho fatto il fioretto di eliminare pane e pasta e per una decina di giorni e mangiare più verdura. Ieri il primo giorno è andato tutto bene fino ad ora di cena quando ho ceduto alla pizza. Oggi però mi metterò d’impegno: per pranzo ho ancora un po’ di insalata di cardo e ho preparato la vellutata di zucca, per cena ho già cotto il bollito.

Oggi sento che ce la faro! Le mie avventure con il fioretto continuano nelle storie di Instagram… 😉

Insalata di cardo e peperoni in agrodolce

insalata di cardi e peperoni in agrodolce

INGREDIENTI

  • 100 g di cardo
  • 80 g di peperoni in agrodolce sgocciolati
  • 50 g di tonno sott’olio sgocciolati
  • 10 g di capperi dissalati
  • olio e sale q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa fate bollire il cardo già pulito per una decina di minuti (o comunque finche non sarà morbido).
  2. Nel frattempo tagliate i peperoni a quadretti di circa un centimetro quadrato, aggiungete il tonno e i capperi.
  3. Togliete i cardi dal fuoco, scolateli e fateli intiepidire. Tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo al condimento di peperoni e tonno.
  4. Aggiungete olio e sale a piacere.

NOTE

Potete consumare subito l’insalata di cardo e peperoni, ma se lasciata riposare per almeno mezzora sarà ancora più gustosa!

Buon appetito

Ti è piaciuta questa ricetta? Continua a seguirmi su Facebook e su Instagram.

    

«
»

3 COMMENTS

  • unasicilianaincucina on gennaio 18, 2018

    non ho mai cucinato i cardi grazie per la ricetta

    • Elisa on gennaio 18, 2018

      Grazie a te per essere passata! In effetti è un ortaggio poco conosciuto…
      Fammi poi sapere se ti sono piaciuti 😉

  • leomamma17 on gennaio 18, 2018

    Mi piace! La proverò, grazie per lo spunto!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: