TOP

“Vellutata di zucca e castagne”

L’ingrediente in comune che è stato scelto dalla amiche di Progetto Blog per questo mese sono le castagne. Il tipico frutto autunnale che si presta a tante preparazione dai primi ai dolci e con tante proprietà nutritive. Dopo la ricetta troverete tante altre idee e curiosità su come utilizzare le castagne in cucina.

La vellutata di zucca e castagne è, secondo me, il piatto autunnale per eccellenza, realizzato con ingredienti tutti reperibili in questa stagione. Questa minestra è l’ideale per scaldare queste prime giornate freddo. Dolce ma allo stesso tempo saporita è  anche molto veloce e semplice da preparare.

Vellutata di zucca e castagne

vellutata di zucca e castagne

 

INGREDIENTI

  • 300g zucca
  • 200g patate
  • 100g carote
  • ½ cipolla
  • 8 castagne
  • 100g speck o pancetta affumicata a cubetti
  • acqua q.b.
  • olio q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa tagliate la zucca a fette e mettetela in forno per una ventina di minuti. Quando sarà cotta sbucciatela e tagliate la polpa a cubetti.

Nel frattempo sbucciate e tagliate a pezzetti le patate, pulite e tagliate le carote a rondelle e tritate finemente la cipolla, e sbucciate le castagne.

In una pentola dal bordi alti fate soffriggere la cipolla, aggiuntete le castagne tagliate a pezzetti, le patate, le carote e la zucca. Ricoprite il tutto di acqua o di brodo vegetale e fate cuocere a fuoco lento per circa 45 minuti finché tutti gli ingredienti non saranno diventati morbidi. A questo punto togliete la minestra dal fuoco e lasciate raffreddare per un quarto d’ora.

Fate saltare in una padella lo speck (o la pancetta affumicata) per qualche minuto.

Frullate la vellutata fino ad ottenere una crema. Unite lo speck e servite il tutto ancora caldo.

NOTE

Accompagnate il tutto con dei crostini di pane croccanti.

Ingrediente in comune di Novembre

Questo mese nel progetto L’ingrediente in comune tanti dolci golosi, qualche gustoso primo ma anche suggerimenti pratici e d’arte! Ecco le nostre proposte:

Illustrazione – Food Sketching

Le castagne di Alessandra Fragiacomo

Benessere e salute              

Non farti cogliere in castagna! Consigli pratici e di benessere sulle castagne di Alchimie Alimentari

Dolci

Cubotti di Farina di Castagne con Cacao e Granella di Nocciole di In Cucina con Sissi

Praline di castagne al cioccolato di Marmellata di Fragole

Pancakes castagne e vaniglia di Il piatto del giorno

Frittelle di farina di castagne di Casalinga Imperfetta

Ricetta Montebianco. Senza glutine. Senza lattosio e senza zucchero. di Sano Bio Gluten Free

Ricetta toscana con le castagne: il castagnaccio! di CognaTHE’

Biscotti farina di castagne e cacao amaro di I viaggi di Ciopilla

Cappuccino alle castagne di La Cascata dei Sapori

Primi piatti

Vellutata di zucca e castagne di Cucinare le Stagioni

Tagliatelle alla farina di castagne con crema di lattughino e feta di Sara Ferraro

   

«
»

4 COMMENTS

  • Rita La Piana on novembre 13, 2017

    Le vellutate nel periodo invernale sono una delle cose più buone che ci sia, le mengerei di tutti i cibi possibili e immaginabili, soprattutto quando il tempo è brutto sono un ottimo rimedio per riscaldarsi!

    • Elisa on novembre 27, 2017

      Anche io Rita, vado matta per le vellutate! Soprattutto in questo periodo 🙂

  • Sabrina Balugani on novembre 22, 2017

    Ottima scelta e ottimi ingredienti. Ci vuole proprio qualcosa di caldo e di energico per questo inverno che si prospetta veramente freddo.

    • Elisa on novembre 27, 2017

      Hai ragione Sabrina, la vellatuta è un piatto che riscalda queste giornate invernali!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: